Cosa è l’USN Acli Montagna

L’Unione Sportiva Acli è promossa dalle Acli per favorire, sostenere ed organizzare attività motorie, ludiche e sportive rivolte a soggetti di ogni età e di ogni condizione.
L’US Acli è :

  • un Ente di promozione sportiva riconosciuto dal Coni;
  • un Ente Paralimpico riconosciuto dal CIP, Iscritta nel Registro
    nazionale delle Associazione di promozione sociale;
  • un Ente con finalità assistenziali e ricreative e culturali riconosciute
    dal Ministero dell’Interno;
  • iscritta nel Registro delle Associazioni ed enti che svolgono attività
    nel campo della lotta alle discriminazioni.

L’US Acli rappresenta oltre 40 discipline sportive tramite le Unioni Sportive Nazionali.
Nel 2020 si è costituita l’USN Sport di Montagna che si occupa di sviluppare gli sport dell’Alpinismo, dello Scialpinismo e dell’Arrampicata
Sportiva.

Il Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI) con il provvedimento del 14 febbraio 2017 ha esplicitato quali sono le discipline sportive
ammissibili per l’iscrizione al Registro delle Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche.
Tra le discipline figurano:

  • L’Alpinismo id. AB001
  • L’Alpinismo (Skyrunning) id. AB002
  • Lo Scialpinismo id. CU004
  • L’Arrampicata Sportiva su roccia (Boulder, Lead) id. AD002
  • L’Arrampicata Sportiva su strutture artificiali (Boulder, Speed, Lead)
    id. AD003

In questo contesto l’USN Sport di Montagna si occuperà di sviluppare la promozione delle discipline indicate dal CONI sia attraverso la
costituzione di associazioni e società dilettantistiche sia attraverso la formazione di Istruttori/Tecnici Qualificati od Operatori Sportivi
attraverso un percorso formativo all’interno dello stesse Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal C.O.N.I o attraverso percorsi delle
Federazioni Sportive o specializzando chi ha conseguito un Diploma di Laurea in Scienze Motorie o un Diploma I.S.E.F..

L’US Acli, tramite la USN Montagna ha strutturato percorsi formativi per il riconoscimento della qualifica di:

  • Istruttore/Tecnico Nazionale di primo livello (iniziale);
  • Istruttore/Tecnico Nazionale di secondo livello (medio);
  • Istruttore/Tecnico Nazionale di terzo livello (avanzato).

I corsi rispettano gli standard formativi, sia dal punto di vista qualitativo che di formazione certificata, previsti dalla convezione US Acli/CONI nel rispetto delle norme del CONI sul sistema nazionale dei tecnici sportivi (SNaQ).

Gli Istruttori/Tecnici Nazionali che otterranno il diploma e il tesserino di abilitazione – alla fine del corso esame organizzato dalla USN Montagna potranno operare all’interno delle realtà sportive che risultano essere regolarmente iscritte nel Registro Nazionale delle Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche del CONI e che abbiano indicata come attività, all’interno del registro, una delle cinque discipline seguite dalla USN Sport di Montagna.
Le attività di insegnamento e di promozione delle discipline sportive potrà avvenire nell’ambiente naturale della montagna e della falesia e nelle palestre indoor di arrampicata sportiva solo nei confronti degli atleti/soci regolarmente facenti parte di Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche iscritte nel Registro nazionale del CONI.

La USN Sport di Montagna, attraverso le sedi provinciali dell’US Acli, offre le indicazioni e la consulenza per costituire Associazioni e/o Società Sportive Dilettantistiche che abbiano i requisiti per la successiva iscrizione, attraverso l’US Acli, al Registro nazionale del CONI e per la pratica delle discipline del verticale.

L’obiettivo della USN Sport di Montagna è quello di favorire la promozione delle discipline di riferimento attraverso l’affiliazione e la creazione di realtà associative o societarie che vogliano implementare la diffusione degli sport del verticale.

In quest’ottica la USN Sport di Montagna organizza i corsi per il rilascio del titolo abilitativo di Istruttore/Tecnico Nazionale di primo livello (iniziale) per l’arrampicata sportiva, per l’alpinismo e per lo scialpinismo.